La Vela a Gaeta 2013

La Stagione Velica Agonistica 2013 a Gaeta è stata presentata il 3 aprile scorso presso la Sala Consiliare del Comune di Gaeta, quale programma innovativo di cooperazione fra società sportive del territorio, nato per promuovere la navigazione a vela come esperienza agonistica e turistica.

Il progetto, ideato da Yacht Club Gaeta E.V.S., Sezione Vela Guardia di Finanza, Club Nautico Gaeta e locale delegazione della Lega Navale Italiana, con i supporti della Capitaneria di Porto e della Scuola Nautica della Guardia di Finanza, e in collaborazione con il Comune, è stato tenuto a battesimo dal Sindaco Cosmo Mitrano e da una significativa rappresentanza istituzionale: Dino Pascali e Luigi Ridolfi, collaboratori del Sindaco rispettivamente per Grandi Eventi e per lo Sport, e Sabina Mitrano, Assessore alla Cultura.

Il ricco calendario de “La Vela a Gaeta” è stato presentato da Giacomo Bonelli, commodoro dei circoli velici di Gaeta nonché presidente della Lega Navale di Gaeta, da Vincenzo Addessi, presidente Yacht Club Gaeta E.V.S. e da Costanzo Villa, consigliere regionale FIV e direttore sportivo dello yacht club gaetano.

Nel 2013 La Vela a Gaeta propone ben 11 eventi da aprile a novembre tra cui spiccano 2 tappe dell’Audi Sailing Series, circuito internazionale per i monotipi Melges 32 e 20 (10-14, 18-21 aprile), il Trofeo Punta Stendardo, selezione per i campionati italiani di barche d’altura (25-28 aprile), Rolex Capri Sailing Week – Volcano Race (16-24 maggio), ritorno per il terzo anno consecutivo dei lussuosi maxi yacht nelle regate offshore del Mediterraneo, le Grandi Vele d’epoca (4-7 luglio), il Trofeo del Cadetto per le navi scuola della Marina Militare (2-4 agosto) e la Coppa dei Campioni Laser, evento di ranking nazionale per il singolo olimpico più diffuso al mondo (1-3 novembre).

Ai tradizionali eventi, si sono aggiunte quest’anno due novità decisamente interessanti:

•la Veleggiata tra storia e leggenda (21 aprile), “una regata non competitiva che unirà alla bellezza della vela il fascino della storia dei nostri luoghi, facendo tappa nei punti di maggior prestigio storico – archeologico del Golfo di Gaeta – afferma l’Assessore Mitrano – a conclusione della Veleggiata si terrà un Convegno storico cui parteciperanno la d.ssa Marisa De Spagnolis già direttrice del Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga, e la d.ssa Marina Sapelli Ragni, già Soprintendente per i Beni Archeologici della Regione Lazio;

• la “Regata dei Comuni d’Italia” (24-25 aprile), che si svolgerà nell’ambito dello Yacht Med Festival. La gara vedrà per la prima volta al via equipaggi e imbarcazioni rappresentativi di alcune città italiane con una forte tradizione marinara alle spalle e assegnerà il Challenge “Yacht Med Festival” al primo classificato.

Da sempre legata al mare, l’economia di Gaeta si appresta a ricevere nuovi spunti dalla vela e dalle attività ad essa connesse. Gli appuntamenti in calendario coinvolgeranno, secondo le stime dei club organizzatori, oltre 5mila persone con un indotto di circa 1,5 milioni di euro. “In questi dati – tiene a sottolineare Dino Pascali, collaboratore del Sindaco ai Grandi Eventi – sono racchiusi il significato e l’importanza dell’inserimento a pieno titolo de “La Vela a Gaeta” nell’ambito di “Gaeta Grandi Eventi”, della nostra Il grande contenitore di iniziative culturali, sportive, ludiche e di intrattenimento, cui affidiamo, con convinzione, il compito di stimolare nuove energie e risorse per la promozione a 360° della nostra città. Compito arduo nell’attuale momento di crisi, ma non impossibile, al quale stiamo dedicando il massimo impegno”.

“La nostra città è onorata di ospitare una nuova prestigiosa iniziativa velica a conferma della costante crescita del movimento sportivo legato a questo specifico settore – la dichiarazione di Cosmo Mitrano, primo cittadino gaetano – La professionalità e l’ impegno delle realtà sportive del territorio, in primis della Sezione Vela della Guardia di Finanza, hanno consentito di diffondere ed incrementare questo affascinante sport, portandolo a livelli di indubbia eccellenza. Il tutto, abbinato alla conformazione ottimale del nostro golfo, ha permesso a Gaeta di diventare un importante punto di riferimento per la vela nazionale e internazionale. La nostra Amministrazione sarà sempre a fianco di questo tipo di manifestazioni, per il prezioso contributo che esse offrono nel valorizzare la risorsa mare, perno fondamentale per lo sviluppo socio-economico della nostra splendida città”.

“La logica del networking con altri circoli velici – ha spiegato Luca Simeone, Vice Presidente dello Yacht Club Gaeta E.V.S. – ha permesso di organizzare eventi di grandi dimensioni per livello e numero di imbarcazioni in mare, unendo i supporti logistici e operativi forniti dalle realtà sportive locali all’esperienza tecnica del nostro club. La quantità e la qualità degli eventi della prossima stagione attestano che le istituzioni e le società sportive del territorio hanno lavorato nella giusta direzione, facendo di Gaeta un punto di riferimento per la vela italiana”.

Il sipario salirà sulla nuova stagione velica il prossimo 10 aprile in occasione della prima tappa dell’Audi Sailing Series dei Melges 32, un weekend di regate spettacolari e grande sport che i cittadini e i turisti potranno seguire dal lungomare e dai balconi di casa.

CALENDARIO STAGIONE VELICA 2013

10 – 14 Aprile, Audi Melges 32′ Sailing Series

18 – 21 Aprile, Audi Melges 20′ Sailing Series

19 -21 Aprile, Trofeo 41° Parallelo (Anzio-Ponza-Gaeta)

21 Aprile, Veleggiata (non competitiva) “Tra storia e leggenda”

24 – 25 Aprile, Trofeo Yacht Med Festival-Comuni d’Italia

25 – 28 Aprile, XV Trofeo Punta Stendardo di Vela d’Altura

16 – 24 Maggio, Rolex Capri Sailing Week – Volcano Race (Maxi Yachts)

4 – 7 Luglio, Grandi Vele (Barche d’Epoca)

20 – 21 Luglio, Match Race Event Grade 4

2 – 4 Agosto, Trofeo del Cadetto Marina Militare Italiana

1 – 3 Novembre Coppa dei Campioni Classe Laser

Comments are closed.